Cartina dell’Asinara

Cartina dell’Asinara

Con la sua superficie di 52 chilometri quadrati, l’isola dell’Asinara, presenta una forma stretta e allungata (non a caso i Romani chiamavano quest’isola Sinuaria, proprio per la sinuosità delle sue coste) percorsa da una strada in cemento lunga circa 25 km da Fornelli nella parte meridionale a Cala d’Oliva più a nord, ben integrata nel paesaggio e seguendo la quale è possibile incontrare i principali ambienti dell’isola. A questa strada principale sono collegati tutti i principali sentieri del Parco, per la maggior parte realizzati su strade sterrate e mulattiere già esistenti o su percorsi utilizzati in passato per attività prevalentemente pastorali.

Le escursioni all’Asinara, grazie alla particolare e ricca morfologia dell’isola, si fanno variegate e sempre diverse, tra corsi d’acqua, piccoli bacini, montagne e rive da sogno. Insomma…un vero e proprio paradiso per gli amanti della natura incontaminata e dell’escursionismo, lontano dal caos della vita quotidiana!

Di fatto, attraverso escursioni a piedi o in e- Bike, dalle paradisiache cale dell’Asinara potrai arrivare ad una fantastica vista sulle cime maggiori dell’isola, ovvero la Punta Maestra di Fornelli a sud e la Punta della Scomunica a Nord, che raggiunge l’altezza di 408 metri.

Torna in alto
Apri WhatsApp
Prenota la tua gita in catamarano
Ciao,
prenota la tua escursione in catamarano, scrivimi qui su WhatsApp